La 3F&EDIN S.p.A.è impegnata,da oltre 20 anni, nel campo della Ricerca nel settore dell’Information Technology. Con una infrastruttura informatica di eccellenza e personale altamente qualificato, l’azienda ha affrontato con successo sfide scientifiche di frontiera che hanno consentito di ampliare le competenze tecniche del personale impiegato sui progetti e di proiettare in tal modo il percorso aziendale su nuovi mercati.

Dal 1996 l’azienda è iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche ed investe in attività di Ricerca e Sviluppo realizzando sia progetti cofinanziati da enti regionali, nazionali e comunitari, sia progetti a totale costo aziendale.

I progetti svolti, coerentemente alle strategie nazionali e comunitarie di sviluppo dell’innovazione, sono gestiti direttamente dalla 3F&EDIN, sebbene le collaborazioni con le Università, i Centri di Ricerca e i diversi partners (medie e grandi aziende) siano costanti ed hanno favorito l’individuazione di prodotti e processi fortemente innovativi, pensati e sviluppati negli ambienti tecnologici più all’avanguardia.

I molteplici progetti che la 3F&EDIN ha sostenuto negli anni hanno consentito,oltre al potenziamento delle capacità interne, anche l’ampliamento di una rete di relazioni e collaborazioni esterne all’azienda, che hanno portato, attraverso la Ricerca, ad affrontare sfide interessanti in diversi settori scientifici,estendendo le capacità competitive delle Imprese e delle Università partecipanti, promuovendo l’innovazione, fortificando e consolidando in tal modo la presenza dell’azienda sul mercato.

WISCH

WISCH – Work intoshapingCampania’s Home - Programma Regionale PO FESR 2007-2013, O.O. 2.2, di cui al D.D. n. 52 del 26/06/2014

Soggetti Attuatori:

UNINA, UNISA, PATHENOPE

Campi di applicazione/tematiche:

applicazioni embedded su droni, realtà aumentata, telemaintenance, applicazioni per dispositivi mobili e indossabili, simulazione sistemi di volo per UAV, Computer vision (fast tracking, optical flow, face recognition), stampa 3D e tecnologia ALM.

WISCHWISCH

Scopo

Il progetto WISCH è nato dall’esigenza di investire su tecnologie innovative al fine di consentire, a livello nazionale e in particolare al contesto industriale Campano, di raggiungere un livello di conoscenze e competitività solida e duratura, attraverso un programma orientato alla produzione di sistemi complessi per la gestione della sicurezza del territorio e degli spazi aerei.

Cosa è stato realizzato

La 3F&EDIN, facendo leva sulle capabilities di 3 delle principali Università della Campania, ha raggiunto i seguenti risultati progettuali:

  • algoritmi di Guida, Navigazione e Controllo a 6DOF richiesti su piattaforme UAV
  • sviluppo di software embedded per piattaforme Multi core/Multi DSP,
  • analisi e progettazione di algoritmi di Computer Vision (FeatureDetection, Dense Optical Flow e CollisionDetection, ecc.),
  • studi approfonditi sulla tecnologia EBM e sul processo di qualifica delle polveri/materiali con particolare riferimento alle tecnologie additive ALM,
  • progettazione di strumenti di navigazione basati su tecniche di computer vision (collisiondetection e tracking) imbarcati su DRONE
  • realizzazione di sistemi di manutenzione di apparati tecnologici complessi attraverso il supporto di dispositivi mobili e indossabili (Telemaintenance),
  • sistemi per diagnosi e manutenzione basati sull'utilizzo della Realtà Aumentata, riconoscimento automatico di anomalie e il supporto automatico all’operatore per lo svolgimento di operazioni di intervento.



GENESIS

GENESIS – Sistema per la gestione della sperimentazione e dei processi produttivi – Contratto di Programma Regionale ai sensi dell’ art.2, LR n.12/2007.

Campi di applicazione/tematiche:

Processi produttivi materiali compositi, gestione magazzino, processo di schedulazione macchinari

GENESIS_LOGHIGENESIS_LOGHI

Scopo

Il progetto è nato con l’obiettivo di realizzare un sistema software prototipale per la pianificazione delle attività svolte nei siti produttivi, per il supporto alla sperimentazione, l’automatizzazione del processo produttivo ottimale individuato e per la raccolta dei dati relativi alle indagini che vengono effettuate.

Cosa è stato realizzato

La 3F&EDIN ha sviluppato una applicazione web based prototipale per l’archiviazione e la consultazione di tutti i risultati sperimentali e numerici ottenuti da attività di laboratorio/virtuali, in relazione a lamine e laminati in composito. L’applicativo è stato corredato di ulteriori funzionalità, che vanno dalla gestione del magazzino alla pianificazione dell’impiego di macchinari che operano nel centro per la realizzazione di prodotti finiti.



SICURFER

SICURFER – Tecnologie innovative per la SICURezza della circolazione dei veicoli FERroviari - Programma nazionale PON 01_00142, è stato ammesso al finanziamento con decreto 23.03.2012

Soggetti Attuatori:

Ansaldo STS, Circumvesuviana, Rete Ferroviaria Italiana,SelexElsag, Intecs, IsaRail, Strago, TecnoSistem, 3F&EDIN, TRS, Università degli Studi del Sannio, Università degli Studi Federico II di Napoli, TEST, TRAIN, Contact, Softeco.

Campi di applicazione/tematiche:

sicurezza ferroviaria, gestione anti-intrusione, monitoraggio allarmi, operazioni manutentive on demand.

SICURFER_LOGHI

Scopo

Il progetto è nato con lo scopo di individuare tecnologie innovative finalizzate alla sicurezza della circolazione dei veicoli ferroviaria, studiando nuove unità diagnostiche (UD) installabili a terra o a bordo , proponendo lo sviluppo di nuove tecnologie e metodi di monitoraggio ferroviario con l’obiettivo di incrementarne i livelli di sicurezza sia in termini di safety che di security e renderne più agevole ed economica la manutenzione.

Cosa è stato realizzato:

La 3F&EDIN ha seguito due filoni principali di progetto, realizzando due dimostratori: un sistema di supporto all’identificazione dei rischi (DSS), che suggerisce disposizioni manutentive operando l’elaborazione correlata di allarmi concomitanti su tratta ferroviaria, ed una applicazione per la gestione dell’antiintrusione, che elabora le segnalazione di eventi ed allarmi provenienti da più tipologie di sensori.



AMA

A.MA. – Sistema di Advertising management – progetto F.I.T. ART. 14 della legge 46/82 D.M. 24 settembre 2009 (sportello FIT con Fondi PON) Decreto di concessione N.1974 del 16/02/2013

Campi di applicazione/tematiche:

Advertising management

AMA_LOGHI

Scopo

A.MA. è un progetto nato con l’obiettivo di semplificare e gestire gli spazi pubblicitari su WEB attraverso la realizzazione di una piattaforma innovativa e tecnologicamente avanzata che venga incontro principalmente alle esigenze del Publisher e dell’Advertiser

Cosa è stato realizzato

La 3F&EDIN ha realizzato, come richiesto dagli obiettivi di progetto, una piattaforma prototipale web based, che controlla, attraverso un motore di pubblicazione automatico, il processo di pubblicazione e manutenzione degli spazi pubblicitari su web, oltre a fornire uno strumento agevole per la configurazione di siti e relativi spazii pubblicitari



SIMURAI

SIMURAI – Strumenti Integrati per il Multi-RiskAssessment territoriale in ambienti urbani antropizzati - progetto cofinanziato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ai sensi del D.M. 593 dell’ 8 agosto 2000.

Soggetti Attuatori:Consorzio TRE, Università del Sannio,UNINA, Enea, d’Appollonia

Campi di applicazione/tematiche:

Gestione e sicurezza del territorio, sistemi informativi geografici, geolocalizzazione

SIMURAI_LOGHI

Scopo

Il Progetto è nato con l’obiettivo di individuare ed interpretare i fenomeni di interazione tra gli elementi costituenti il tessuto urbano, ai fini della definizione della vulnerabilità del sistema antropico, e definire strumenti di prevenzione e protezione dello stesso dalle sorgenti di pericolosità presenti.

Cosa è stato realizzato

L’azienda, insieme a diversi partner di progetto, ha raggiunto gli obiettivi previsti da programma attraverso lo sviluppo di tecnologie e strumenti software che risultano di ausilio alla valutazione del rischio territoriale totale, espressione dell'interazione tra le varie sorgenti di pericolosità.

Il dimostratore finale, curato direttamente dalla 3F&EDIN, ha portato alla realizzazione finale di un DSS implementato in ARCGIS a supporto della mitigazione del rischio sismico.

Nel sistema sono stati integrati foto digitali dei rilievi sul campo del costruito, oltre a tutte le informazioni sulla vulnerabilità, sullo stato di conservazione, sull’esposizione e rischio territoriale, dati alfanumerici e grafici relativi al territorio campano.



MIPHA

Mipha A MiddlewareInfrastructure for Pervasive Healthcare Application - POR Campania 2000/2006 nell’ambito dell’ Accordo di Programma Quadro in materia di e-government e società dell’informazione

Soggetti Attuatori:

il progetto è stato svolto con la consulenza scientifica di ICAR - CNR

Campi di applicazione/tematiche:

MiddlewareInfrastructure, tracking con tecnologia RFID, Ontologie

MIPHA_LOGHI

Scopo

Il progetto MIPHA è nato con lo scopo di studiare metodologie e sviluppare tecniche per la prototipazione rapida di applicazioni intelligenti di Mobile Computing e Pervasive computing nel contesto ospedaliero.

Cosa è stato realizzato

La 3F&EDIN con la partecipazione del CNR, ha raggiunto gli obiettivi del progetto sviluppando, a valle di una ampia attività di ricerca, meccanismi di base per la realizzazione di ambienti ospedalieri ‘intelligenti’ al fine di rendere possibile l’identificazione, la localizzazione ed il tracciamento dei pazienti e di conseguenza l’automazione di alcune procedure basate su sistemi RFID, per facilitare la comunicazione tra i vari componenti coinvolti nelle fasi di assistenza ospedaliera ai pazienti.



SIBE

SIBE – Sistema integrato di Biglietteria Elettronica. –PON Ricerca e Competitività 2007 - 2013.ASSE II – SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE AZIONE 1.1 INTERVENTI FINALIZZATI AL RIPOSIZIONAMENTO COMPETITIVO DEL SISTEMA PRODUTTIVO GRUPPO PROGETTI COMPLETAMENTO PON SIL 2000/2006 – PIA Innovazione

Campi di applicazione/tematiche:

Sistemi E-Ticketing on line

SIBE_LOGHI

Scopo

Il progetto è nato con l’obiettivo di emettere titoli di accesso (biglietti e abbonamenti) per manifestazioni sportive, teatrali, culturali, fornendo all’utente finale un servizio web strutturato ed userfriendly.

Cosa è stato realizzato

Il progetto ha consentito di realizzare un Sistema di Biglietteria Elettronica in conformità alla normativa SIAE, utilizzando le più recenti tecnologie. Il sistema si articola in 4 principali sottosistemi a cui corrispondono le funzionalità di Amministrazione, botteghino, vendita su web e servizi per il B2B e l’END User, reportistica.

Il sistema è stato successivamente industrializzato. Il sito www.etes.it della 3F&EDIN è attualmente online



Prodotto da

?2016 3F&EDIN S.p.A. Tutti i diritti riservati. 3F&EDIN S.p.A. is a TREFIN Group company - P.I. 04149570634.

Tutti i contenuti, le immagini / foto e video presenti in questo sito sono di propriet? e di uso esclusivo della 3F&EDIN S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Nessuno, o parte, dei documenti presente nel sito pu? essere riprodotta o diffusa con un mezzo qualsiasi senza il consenso scritto da parte della 3F&EDIN S.p.A..